Schermata 2019-09-13 alle 213108png


Abbiamo raccolto alcuni comportamenti del partner che rappresentano campanelli d'allarme e  possono essere utili  per sospettare  una possibile infedeltà coniugale.
  • Cambiamenti nell’aspetto fisco ,  estetico e negli interessi del partner.  
  • Utilizzo sospetto del  cellulare (a letto, sul divano, in bagno) in ore notturne.
  • Tendenza a non lasciare incustodito  il proprio dispositivo cellulare, impostare password d'accesso e ricorrere alla modalità silenziosa. 
  • Trascorre poco tempo a casa limitando gli impegni famigliari.  
  • Compiere errori, lapsus, dimentica situazioni e tende a distrarsi o contraddirsi. 
  • Uscite impreviste e cene di lavoro

Se notate alcuni di questi segnali è il caso di rivolgersi un investigatore privato, evitando di ricorrere a soluzioni fai da te che spesso sono deleterie e rischiose.    Le Investigazioni svolte da un Investigatore Privato autorizzato sono il modo migliore per affrontare con decisione e determinazione una difficile situazione per conoscere la verità, anticipare i tempi e mettersi al riparo da situazioni che oltre ad essere spiacevoli sul piano emotivo possono compromettere notevolmente  lo stato economico e famigliare. 

Le investigazioni in questo caso mirano ad accertare l'esistenza di eventuali relazioni extraconiugali. La prova dell’infedeltà coniugale di uno dei due coniugi può essere utilizzata per richiedere al giudice l’addebito della separazione per violazioni dell'obbligo di fedeltà coniugale con la corresponsione di assegno di mantenimento, assegnazione dell'abitazione coniugale e affidamento della prole.  A tal fine svolgiamo indagini per:

  • Documentare i fatti che violano l’obbligo di reciproca fedeltà di cui all’art. 143 del C.C.
  • Accertare l'identità della persona coinvolta nell'infedeltà coniugale.


L’art. 156 del Codice Civile,  prevede che il giudice pronunciando la separazione stabilisca, a vantaggio del coniuge a cui la stessa non sia addebitabile e qualora egli non abbia adeguati redditi propri, il diritto di ricevere quanto è necessario al suo mantenimento dall'ex coniuge.  Qual’ora l’assegno di mantenimento, non risulti adeguato o siano intervenute variazioni reddituali  alla situazione patrimoniale precedente,  l'Agenzia Investigazioni e Giustizia svolge indagini finalizzate a documentare il reale stato economico, reddituale  e l'esistenza di eventuale attività non dichiarate.  A tal fine svolgiamo indagini per :

  • Documentare la condizione patrimoniale  
  • Provare convivenze more uxorio  
  • Accertare l’effettiva situazione lavorativa  
  • Documentare il vero tenore di vita  

Ci prendiamo cura dei tuoi figli come se fossero i nostri
Sappiamo per esperienza che  è difficile riconoscere per tempo i segni di disagio giovanile per i genitori  costretti per i numerosi  impegni lavoratori  a tralasciare o trascurare la vita famigliare.  L’attività investigativa di Tutela Minori è un‘indagine che vi consente   di avere certezze sui propri  figli  riguardo la frequentazione di compagnie,  conoscere i luoghi di ritrovo e le amicizie frequentate, l’eventuale uso di sostanze all’interno di discoteche,  l’iscrizioni a chat o servizi internet.   Effettuiamo il controllo di social come  fb e Instagram per esaminare i profili comportamentali della prole e verificare situazioni anomale e sospette  in modo da  da per  prevenire e/o  salvaguardare il soggetto da episodi di bullismo, pedofilia, ricatti o da eventuali danni.

Dopo aver raccolto le prove mettiamo la massima  cura nella redazione del fascicolo investigativo

Concluse le indagini viene formalizzata una relazione contenente tutte le attività svolte e le prove raccolte.  La relazione può essere utilizzata dal cliente per vantare o difendere un proprio  diritto in sede giudiziaria  e  per tale motivo  rappresenta  un documento di altissima importanza. E' necessario dunque preparare un fascicolo dettagliatissimo che evidenzi e spieghi oggettivamente senza contraddizioni i fatti osservati e  metta in condizione il lettore (avvocato/giudice/cliente)   di comprendere velocemente e agevolmente  gli esiti dell'indagine.  E' pertanto necessario utilizzare  un linguaggio semplice, comprensibile e diretto, dimostrando all'occorrenza  quanto osservato con immagini e video  illustrativi, in modo da dimostrare efficacemente quanto raccolto durante l'indagine e resistere  autorevolmente alle domande e alle osservazioni della controparte in caso di sviluppi giudiziari.  

IG-ABRUZZO  (Investigazioni e Giustizia) nasce nel 2014 dalla spinta di professionisti accreditati decisi a far convergere le
loro pluriennali esperienze e competenze in ambito investigativo istituzionale (polizia scientifica/procure/tribunali)  in un progetto imprenditoriale specializzato nell’erogazione di servizi investigativi in ambito  Civile (Infedeltà coniugale/reati famigliari/problematiche aziendali /assicurativi) e Penali, (consulenze di criminalistica, criminologiche).  
Grazie alla trasversalità e multidisciplinarietà delle conoscenze e delle esperienza, l'Azienda è riconosciuta da Clienti e Partner come centro di eccellenza nella raccolta delle  prove.  La IG-ABRUZZO ha creato un proprio  approccio all'investigazione con tecniche di intelligence, psicologia investigativa e l'uso di strumentazione tecnica di altissimo livello, operando con discrezionalità, rapidità e risolutezza per  dare  la migliore risposta possibile al cliente.

COME SI SVOLGE L'APPUNTAMENTO CON LA IGABRUZZO INVESTIGAZIONI 

L'incontro avviene direttamente con il titolare dell'Agenzia,  dott. Fausto Maselli , senza intermediari e, previo appuntamento, senza nessun attesa .  Qualora vi siano esigenze particolari da parte del cliente l'incontro può avvenire in luogo stabilito in comune accordo o presso lo studio del proprio Avv.to  (nel caso di clienti privati) o  presso l'azienda.  Durante l'incontro viene esaminata e valutata attentamente la problematica del cliente,  studiato un piano lavoro e  fornito un  dettagliato preventivo.

MASSIMA CURA DEL CLIENTE

Per tutelare al massimo la riservatezza del cliente l'ufficio della IGABRUZZO INVESTIGAZIONI  è sito all'interno di una struttura priva di riferimenti pubblicitari (targhe o insegne),  completamente  anonimo con  comodo parcheggio.  La struttura è facilmente raggiungibile da diverse provenienza utilizzando l'uscita dell'asse attrezzato Pescara Nord/Montesilvano.   Per ragioni di privacy, mettiamo la massima cura nella scelta del personale, regolarmente autorizzato e professionalmente preparato  che,  per ovvie ragioni non sarà  residente o domiciliato nelle aree di provenienza del cliente e della persona da investigare.  L'operatore  non verrà informato in alcun modo delle ragioni dell'attività e dei dati del cliente e della persona da investigare ( ad eccezione di targhe e indirizzi e quant'altro necessario a svolgere l'attività ).  In questo modo garantiamo la massima  riservatezza di informazioni, dati e persone.

"Nelle Investigazioni è l'esperienza che fa la differenza"

Diretta da Fausto Maselli
Proveniente dalla Polizia di Stato 

Servizio Polizia Scientifica
Esperto in Tecniche Investigative  e Psicologia Investigativa
Accreditato presso  Procure e Tribunali